autabarocchi
 
Home
 

Soluzioni avanzate per la logistica

 

Specialista nel trasporto container e in quello convenzionale a carico completo in tutta Europa, con quasi 3.000 mezzi propri, Autamarocchi è il partner logistico ideale delle maggiori Compagnie di Navigazione, degli Operatori Logistici Globali, dell’Industria Nazionale ed Europea.

Autamarocchi nasce nel 1986 dalla grande esperienza delle aziende che l’hanno costituita (Auta e Marocchi), per essere da subito un punto di riferimento nel mercato della logistica, grazie a un network di filiali nei principali Porti e aree di produzione e consumo in Italia.

Centinaia di mezzi, migliaia di carichi da coordinare, organizzare e controllare, rispettando tutti i vincoli oggi esistenti: dal tracciamento del trasporto e delle merci alle autorizzazioni e licenze SISTRI, CER, ADR, HACCP, dai ribaltabili ai generatori per alimentare i container frigoriferi, dal miglior percorso da seguire all’ottimizzazione dei mezzi per evitare percorrenze a vuoto.

Con un approccio mirato al mercato per offrire al Cliente il miglior servizio possibile: consegna puntuale nell'orario previsto quando i minuti (e non le ore) sono fondamentali. Dando risposte concrete ai tanti aspetti di quel complesso mondo della logistica che richiede competenze e professionalità elevate: soluzioni che Autamarocchi mette a disposizione della propria clientela con i suoi uomini, con i mezzi ed un sistema informativo proprietario, sviluppato in casa nel 1986 e ancora assolutamente all’avanguardia.

Soluzioni logistiche che portano a specializzazioni, come i collegamenti giornalieri area-area (nord-sud, est-ovest in Europa), aperti anche al servizio groupage.

Nei trasporti a carico completo è ampia l’offerta disponibile, con centinati 13,60 tipo tout liner-tir-spondati, attrezzati anche con fosse porta coil - piantane e Joloda, autotreni con cassemobili e sponda idraulica, motrici  con autogru.

Nel settore del traffico dei container, Autamarocchi è stata la prima azienda a introdurre in Italia i semirimorchi multifunzionali per il trasporto di tutti i tipi di contenitori, da 20’ a 45’ e high cube, ma anche trattori con Gen.Set per il trasporto dei container frigoriferi o dei ribaltabili.

Dal core business di Autamarocchi sono nate altre società per attività di Terminal container, trasformazione e vendita di contenitori usati, Distripark e servizi portuali a Trieste, Genova, Venezia e nell'Interporto di Portogruaro.

La mission aziendale persegue l’integrazione del trasporto agli altri anelli della supply chain e crede nelle relazioni di partnership con i suoi Clienti, per trovare sempre le migliori soluzioni su misura.

Autamarocchi è direttamente presente in Italia a: Trieste, Portogruaro (VE), Venezia, Padova, Milano, Genova, La Spezia, Livorno, Bologna, Ravenna, Terni, e all’estero a Koper (SLO), Budapest (H), Graz (A) e Rijeka (HR). Grazie ai suoi partner e corrispondenti opera in tutto il resto d’Europa.
 
Home
 

Una storia di successo e tanti container

 

L'azienda trae origine dal progetto di due importanti aziende di autotrasporto (Auta e Marocchi) che, all’inizio degli anni Settanta, gestivano i primi container arrivati in Italia.

Auta Marocchi S.p.A. nasce come risposta all'esigenza dei principali Armatori di avere un partner logistico italiano globale, presente nei principali Porti e Interporti, con un'importante offerta di trasporto, sia su strada sia intermodale, sia in Italia sia in Europa.

Il successo di questa vision iniziale è testimoniato dai riconoscimenti della Clientela e dalla crescita durante tutta la storia.
 
Home
 

 

 

CO-GISTICS

 CO-GISTICS è il primo progetto europeo dedicato alla realizzazione di sistemi di trasporto intelligenti cooperativi (C-ITS) applicati alla logistica. I servizi CO-GISTICS saranno offerti in 7 siti pilota: Arad (Romania), Bordeaux (Francia), Bilbao (Spagna), Francoforte (Germania), Salonicco (Grecia), Trieste (Italia) e Vigo (Spagna).
CO-GISTICS si propone di migliorare l’efficienza energetica e la sostenibilità del trasporto merci mediante l’integrazione dei sistemi di trasporto esistenti con soluzioni innovative, quali le tecnologie C-ITS. Al fine di raggiungere tale obiettivo, il progetto CO-GISTICS propone l’implementazione di 5 servizi:
·         Parcheggio Intelligente per i mezzi pesanti;
·         Ottimizzazione del trasporto multimodale;
·         Stima e monitoraggio delle emissioni di CO2;
·         Supporto all’eco-guida;
·         Gestione delle priorità e delle velocità in prossimità di incroci stradali.
In ciascun sito pilota, i servizi implementati supporteranno l’operatività di gestori di flotte (fleet managers), autisti, spedizionieri, operatori dei terminal e fornitori di servizi logistici.
Per saperne di più clicca sul link: http://cogistics.eu/
In questo progetto, Autamarocchi partecipa alla sperimentazione dei servizi relativi al monitoraggio della CO2 e dello stile di guida. In particolare, l’azienda testerà con 10 camion un’applicazione mobile che stimerà il consumo di carburante e le emissioni di CO2 sulla base di dati GPS. La validazione dei risultati proposti avverrà attraverso un confronto con i dati aziendali già in possesso, basati su dati CANbus. L’analisi statistica delle performance aziendali calcolate con le due fonti di dati sarà disponible all’indirizzo web http://193.204.59.188/cogistics/#ajax/dashboard.php
 
Home
 

Condividiamo principi eccellenti

I valori fondamentali di Autamarocchi sono la passione per il lavoro, intesa come ricerca costante dell’eccellenza nella soddisfazione del cliente, e come sostenibilità del business nel rispetto della legalità, dell’etica, della trasparenza, della valorizzazione delle persone  e dell’ambiente.

I dipendenti di Autamarocchi, ma anche i collaboratori, i fornitori e i clienti si impegnano a condividere i valori di Autamarocchi e ad aderire alle regole espresse nel Codice Etico.

 

 
Home
 

Entra nel mondo Autamarocchi

 
Autamarocchi offre numerose opportunità a persone motivate, che siano alla prima esperienza lavorativa oppure già formate grazie ad una precedente attività professionale.

La capacità di lavorare in team, la competenza e l’entusiasmo nell’accogliere nuove sfide rappresentano per Autamarocchi requisiti essenziali per una tua crescita professionale e per lo sviluppo dell’azienda. Si ricercano diverse specializzazioni, tutte importanti per raggiungere un obiettivo comune: il successo di una squadra, per un grande futuro di Autamarocchi.
Molti conoscono Autamarocchi perché incrociano i suoi mezzi sulle strade di tutta Europa. Ma dietro ad ogni camion ci sono un’autista e un’azienda dinamica che investe nell’innovazione e nello sviluppo, forte di un’organizzazione e delle conoscenze tecniche che le consentono di essere innovativa nei mezzi, nelle idee e nei processi.

Un’azienda che ha nei suoi uomini un grande patrimonio. Lavorare in Autamarocchi è un’opportunità di crescita, significa essere partecipi di una squadra leader nel suo settore, da sempre riconosciuta come modello sul mercato. Per questo è anche una scuola.

Autamarocchi cerca sempre i migliori, soprattutto quelle persone che con tenacia, volontà e umiltà sappiano accettare sfide importanti in ogni area di lavoro e in ogni settore.
Se hai questo spirito e vuoi entrare a far parte del team di Autamarocchi, invia il tuo curriculum!
 
Home
 

Sede principale

Trieste:

Riva A. Cadamosto, 8/1 - 34147 Trieste
tel +39 040 3896 111 | fax +39 040 382 726
email info@autamarocchi.com | pec pec@pec.autamarocchi.it



 

 
 
 
Home
 
 
 
ANITA
Il sentiment delle Pmi italiane sull'export
Il sentiment delle Pmi italiane sull'export
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
 
Download PDF
Istat: verso rafforzamento crescita, bene investimenti
Istat: verso rafforzamento crescita, bene investimenti
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
 
Download PDF
Elettrica o a gas tra Eni ed Enel è partito il duello sul futuro dell'auto
Elettrica o a gas tra Eni ed Enel è partito il duello sul futuro dell'auto
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
 
Download PDF
Italia in pole per le opere della nuova Via della Seta
Italia in pole per le opere della nuova Via della Seta
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
 
Download PDF
La nuova via della Seta tra Cina e aziende italiane (con i Panda bond)
La nuova via della Seta tra Cina e aziende italiane (con i Panda bond)
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
 
Download PDF
Fs, 40 treni merci in più verso l'Europa
Fs, 40 treni merci in più verso l'Europa
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
 
Download PDF
Distacchi nella Ue: paghe e contributi a doppio binario
Distacchi nella Ue: paghe e contributi a doppio binario
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
 
Download PDF
Estensione superammortamento al 2018 anche per veicoli pesanti
Estensione superammortamento al 2018 anche per veicoli pesanti
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
 
Download PDF
Albo autotrasporto rifinanzia formazione autisti
Albo autotrasporto rifinanzia formazione autisti
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
 
Download PDF
ANITA soddisfatta dell'incontro MIT-Associazioni dell'autotrasporto
ANITA soddisfatta dell'incontro MIT-Associazioni dell'autotrasporto
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
 
Download PDF
Incontro MIT-Associazioni autotrasporto: ANITA soddisfatta, chiede concentrazione su questioni nazionali ed europee ancora irrisolte
Incontro MIT-Associazioni autotrasporto: ANITA soddisfatta, chiede concentrazione su questioni nazionali ed europee ancora irrisolte
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
 
Download PDF
Tre risposte del Governo all’autotrasporto
Tre risposte del Governo all’autotrasporto
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
 
Download PDF
Anita chiede attenzione su questioni irrisolte
Anita chiede attenzione su questioni irrisolte
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
 
Download PDF
Autotrasporto, Mit: incontro positivo con le associazioni. L'Italia chiederà all'Ue più limiti al cabotaggio
Autotrasporto, Mit: incontro positivo con le associazioni. L'Italia chiederà all'Ue più limiti al cabotaggio
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
 
Download PDF
Anita: soddisfatta incontro al MIT. Chiesta concentrazione su questioni ancora irrisolte
Anita: soddisfatta incontro al MIT. Chiesta concentrazione su questioni ancora irrisolte
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
 
Download PDF
ANITA soddisfatta dell'incontro MIT-Associazioni autotrasporto
ANITA soddisfatta dell'incontro MIT-Associazioni autotrasporto
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
 
Download PDF
Soddisfatta per l'esito dell'incontro sull'autotrasporto, ANITA sollecita attenzione ai temi nazionali ed europei ancora irrisolti
Soddisfatta per l'esito dell'incontro sull'autotrasporto, ANITA sollecita attenzione ai temi nazionali ed europei ancora irrisolti
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
 
Download PDF
L’autotrasporto si riprende i 150 milioni girati al trasporto marittimo
L’autotrasporto si riprende i 150 milioni girati al trasporto marittimo
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
Rassegna stampa 5 dicembre 2017
 
Download PDF
 
NewsLetter Infotraffic
 
 
Home
news